Consigli per l’acquisto di una troncatrice elettrica

Le troncatrici elettriche consentono di eseguire tagli trasversali a 90 gradi o tagli angolati tirando una lama circolare motorizzata su un pezzo di legno in un’azione a tuffo. La troncatrice per il legno è ideale per un’ampia varietà di lavori, come il taglio a due per quattro o il taglio di finestre. Non sono adatte per strappare il legname o per tagliare un’ampia quantità di legno.

Tipologie

Sega a mitragliatrice di base: Le troncatrici elettriche di base si adattano per effettuare tagli obliqui. Sono utili per progetti come il taglio di borchie per incorniciare una casa, dove sono necessari solo semplici tagli di 90 gradi o meno, ma quando si vuole la velocità di una sega elettrica invece di una sega manuale e una scatola di mitragliatrici. Alcuni possono presentare degli stop sul loro indice di mitria – l’elenco degli angoli alla base della sega – che possono essere impostati sugli angoli più comunemente necessari.

Seghetto elettrico composto: Le troncatrici a taglio composito possono essere regolate sia per i tagli di mitria che per i tagli conici, dando loro un vantaggio sulle troncatrici di base. In genere possono eseguire tagli conici in una sola direzione, a sinistra o a destra, anche se alcuni modelli ruotano in entrambe le direzioni, consentendo una maggiore flessibilità. La maggiore versatilità di queste seghe è utile per compiti come il taglio di modanature a corona.

Sega a mitra scorrevole composta: Le troncatrici a taglio composito scorrevole sono le più versatili. Il gruppo motore e lama è montato su un braccio mobile progettato per accogliere pezzi di legno più lunghi, anche se funzionano bene anche su pezzi più piccoli. Alcuni modelli hanno una lama che può ruotare in una sola direzione, proprio come la mitragliatrice composta. Nei modelli più avanzati, la lama può inclinarsi a destra o a sinistra.

Materiali di costruzione

Le troncatrici sono costruite per lo più in acciaio o alluminio, anche se la protezione della lama e il manico possono essere in plastica per impieghi gravosi. La maggior parte delle mitragliatrici sono costruite per sopportare un carico di lavoro serio. Alcuni consigli e suggerimenti sulle punte delle mitragliatrici:

Prendete in considerazione l’acquisto di un supporto per mitragliatrici per sostenere lunghi pezzi di legname mentre tagliate. Con un supporto, sarà molto più facile tenere fermo il pezzo da tagliare. Tutto quello che dovete fare è premere il materiale contro la recinzione della sega e spingere la lama con fermezza nel legno. Lasciate sempre che la lama faccia il lavoro per voi; non tiratela mai attraverso il legno.

È importante considerare le dimensioni della lama quando si sceglie una troncatrice. Le lame sono in genere di 8, 10 e 12 pollici. Come ci si aspetterebbe, le lame più grandi consentono di effettuare tagli più lunghi. Altre opzioni da considerare includono una guida laser per eseguire tagli precisi, un sacchetto di polvere per raccogliere la segatura e freni elettrici per fermare rapidamente la lama.

Se lavorerete in un’area in cui l’accesso a una presa di corrente elettrica non è un’opzione, potreste voler considerare l’acquisto di una sega a batteria. L’uso pesante può scaricare rapidamente una batteria, tuttavia, quindi prendete in considerazione l’acquisto di alimentatori supplementari se state lavorando a un grande progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *