Come mettere i piatti nella lavastoviglie

Se ti stai chiedendo come mettere i piatti nella lavastoviglie, questo articolo ti aiuterà. Dovrai capire per quanto tempo hai intenzione di tenere i tuoi piatti nella lavastoviglie prima di iniziare a preparare i pasti. Se non hai una famiglia numerosa, un lavandino è solitamente sufficiente. Se hai una famiglia numerosa e ci sono più piatti che lavandini nella tua casa, potresti aver bisogno di acquistare più di un lavandino per riporre i tuoi piatti.Un’opzione che potresti voler considerare è l’installazione di una lavastoviglie a montaggio centrale. Queste sono ideali per appartamenti o case più piccole. Sono compatte, quindi non dovresti vedere una quantità significativa di spazio perso dal mobile della lavastoviglie stessa.

La maggior parte ha un piccolo bancone sulla parte superiore che può essere usato per mettere i piatti lavati nella lavastoviglie. Se hai una famiglia numerosa o molti piatti da lavare, una lavastoviglie full-size sarà probabilmente troppo grande per il tuo spazio. Questo può significare che devi installare un secondo lavandino nella tua cucina o avere più di un lavandino installato nella tua cucina se vuoi mettere i piatti nella lavastoviglie. Dipende da quante pentole e padelle usi effettivamente. Se lavi solo i tuoi piatti quotidiani, allora potresti non aver bisogno di una lavastoviglie molto grande, ma dovrai scegliere un buon cestello di scarico per la tua lavastoviglie. Ci sono alcune lavastoviglie di lusso che sono dotate di scarichi di lusso. Ma non vuoi pagare per questo tipo di caratteristiche a meno che tu non ne abbia effettivamente bisogno. Un semplice cestello di scarico con una grande apertura e diversi scarichi funzionerà bene. Il vantaggio di questo tipo di cestini è che l’acqua del piatto gocciola direttamente in essi. Questo è molto utile nel caso di un rubinetto che perde.Come mettere i piatti nella lavastoviglie è facile quando hai uno scaffale su cui mettere i tuoi piatti. È possibile acquistare uno scolapiatti in qualsiasi negozio di articoli per la casa o home depot. La rastrelliera è di solito fatta di plastica o metallo. Prima di mettere i piatti nello scolapiatti, devi assicurarti che siano completamente asciutti.

Usa un asciugacapelli su ogni lato dei piatti per asciugarli al meglio. Una volta che i piatti sono completamente asciutti, si può iniziare a metterli nello scaffale. I piatti devono essere allineati sullo scolapiatti con il beccuccio rivolto verso il basso. Il passo successivo di come mettere i piatti nella lavastoviglie è quello di iniziare a riempire l’acqua nel cestello di scarico con acqua calda (ma non bollente). Riempi l’acqua fino alla linea in cui saranno appesi i piatti. Usa un tubo di gomma per spingere l’acqua sotto i piatti, assicurandoti che l’acqua scorra attraverso la parte superiore dei piatti; usa uno straccio o un pezzo di stoffa per rimuovere la schiuma di sapone che si può formare sulla parte superiore dei piatti. Spingere l’acqua giù per lo scarico mantenendo la pressione dell’acqua sullo straccio. Quando l’acqua comincia a risalire dallo scarico, sai che sei pronto a rimuoverla dalla lavastoviglie. Puoi poi risciacquare i piatti sotto l’acqua corrente per sbarazzarti del sapone rimasto.