Vai al contenuto

Come curare il tuo giardino di casa

Come prendersi cura del proprio giardino non è così difficile come si potrebbe pensare. Poche semplici tecniche saranno sufficienti per mantenere il vostro giardino al meglio, e questo è un dato di fatto. Alcune persone pensano il contrario, e finiscono per avere macchie di erba morta ed erbacce su tutto il loro bel prato. La verità è che non importa quanto tempo e denaro spendete per la cura del vostro giardino. Ciò che conta di più è come vi prendete cura delle piante che fanno parte del vostro giardino. Le piante che scegliete di coltivare nel vostro giardino domestico determineranno come ve ne prendete cura. La maggior parte delle piante ha bisogno di una certa quantità di acqua e di sole, ma alcune richiedono molto più di altre. Conoscere un po ‘su ogni tipo di pianta vi aiuterà a scegliere quelli che avete bisogno e mantenere quelle piante vive.In primo luogo, quando si tratta di come prendersi cura del vostro giardino di casa, è necessario sapere che tipo di sole e acqua che avrete bisogno. Anche se la maggior parte delle piante può prosperare con quantità minime di luce e acqua, questo non significa che non possano fare meglio. Alcune richiedono molto più sole e acqua di altre. La cosa più importante da ricordare è che la quantità di luce solare e di acqua non deve corrispondere alla quantità di acqua e di luce solare che la pianta riceve. Ricordatevi solo di dare a ogni pianta la quantità di acqua e di luce solare di cui ha bisogno, e avrete sempre piante sane.Poi, quando si tratta di come curare il vostro giardino di casa, dovete considerare le esigenze delle vostre piante in diversi periodi dell’anno. Ci sono piante che non vanno bene durante i mesi invernali, e ci sono piante che hanno bisogno di tanto sole quanto ne ricevono durante i mesi estivi.

Pensate attentamente alle vostre piante e assicuratevi che siano in grado di sopravvivere anche durante le stagioni più difficili. Se hai un orto, potresti aver bisogno di aspettare un tempo più caldo per far prosperare le tue piante, o potresti aver bisogno di mettere il tuo orto in una serra. Se progettate sul piantare i vostri veggies all’aperto, potete anche dovere pensare agli altri elementi che il vostro giardino sarà sottoposto a, quali il vento, la pioggia e snow.Another la cosa importante che dovete pensare circa quando viene a come curare il vostro giardino domestico è quanta attrezzatura di giardinaggio che avete bisogno. Questa può sembrare una risposta semplice, ma se non avete abbastanza strumenti, troverete molto difficile mantenere il vostro giardino e mantenere le vostre piante sane. Ricorda che se non hai un grande giardino, non avrai bisogno di avere un trattore da giardino o un gran numero di rastrelli. È possibile acquistare strumenti da giardino a prezzi accessibili per la vostra casa o prendere in prestito gli strumenti da amici e familiari. Se avete un più grande giardino domestico, o se state progettando iniziare un piccolo giardino domestico, consideri affittare alcuni degli attrezzi di giardinaggio più costosi. Un altro fattore importante che dovete pensare è come preoccuparsi per la caratteristica dell’acqua del vostro giardino domestico. Le caratteristiche dell’acqua dovrebbero ricevere almeno un pollice di acqua alla settimana e dovrebbero essere controllate regolarmente. Se la fontana o la caratteristica dell’acqua drena lentamente o non si pulisce da sola, dovrete pulirla più spesso. Questo include la pulizia dell’esterno e la pulizia di pompe, filtri e linee.

Una fontana o un gioco d’acqua attirerà api e farfalle se non ha un forte flusso d’acqua. Inoltre, dovreste tenere d’occhio la fontana; se sembra affogare, dovreste spegnerla o ripararla immediatamente.Come prendersi cura del vostro giardino è anche una questione di preservare ciò che avete in corso per voi. Per esempio, se siete preoccupati per la qualità dell’acqua, considerate di piantare piante a crescita bassa accanto a quelle più alte. Quelle più basse tenderanno a scomparire sotto i piedi, e quelle più alte saranno più facili da guardare. Considera anche di usare il pacciame sulle aiuole del tuo giardino. Il pacciame aiuterà a conservare l’umidità e, se mantenuto correttamente, manterrà le caratteristiche salutari del terreno, prevenendo ulteriori danni. Anche se può sembrare che abbiate molte cose diverse a cui pensare quando si tratta di imparare a curare il vostro giardino domestico, con un piccolo sforzo potete imparare a curare il vostro giardino domestico con il minimo sforzo. Per esempio, piantate fiori a bassa manutenzione, come arbusti e sempreverdi. Poi, dopo che sono cresciuti, non lasciateli a terra per lunghi periodi di tempo. Infine, prendete in considerazione la possibilità di risparmiare il vostro giardino quando è necessario, e se ne avete il tempo, pulire regolarmente il vostro giardino farà in modo che continui ad avere il suo aspetto migliore.