Come scegliere un puzzle: guida alla scelta definitiva

come scegliere un puzzleNon sai bene come scegliere il puzzle ideale? Se oltre al “classico” puzzle c’è qualche altra tipologia che meglio potrebbe andare incontro ai tuoi gusti?
In questo articolo ti aiuteremo a scegliere il puzzle ideale. on ti resta, quindi, che continuare nella lettura di questo articolo.

 

Puzzle: quale scegliere?

Sono tanti i puzzle in commercio e tanti i disegni. Si passa da quelli perfetti per i bambini a quelli perfetti per i grandi. Così come ne esistono anche di innovativi che non devono più essere appesi al muro una volta completi. La scelta quindi non è più semplice come in passato, ecco perché ti consigliamo di dare un’occhiata a queste domande con risposta.

Stanco del solito puzzle?

Allora abbiamo ciò che fa per te. Grazie al puzzle 3d potrai dire addio alle cornici  appese al muro. I pezzi curvi e snodati consentono di realizzare un oggetto tridimensionale che puoi poggiare su una qualsiasi superficie piana.
Se vuoi saperne di più su questo argomento ti invitiamo a cliccare su puzzle 3d.
Noi ne abbiamo anche recensito alcuni tra i più famosi, come ad esempio:
Puzzle 3d Tour Eiffel
Puzzle 3d Statua della Libertà
Puzzle 3d Colosseo

Un puzzle che si illumina di notte?

Sai che ciò è possibile?
Lo abbiamo detto in precedenza, al giorno d’oggi i puzzle sono davvero “cambiati”, tanto che è possibile acquistare sia un classico puzzle fosforescente che si illumina di notte sia un puzzle 3d con luce led che potrà illuminare la tua Tour Eiffel di notte, ad esempio.
Per i bambini esistono anche le lampade puzzle (puzzleball). Delle simpatiche sfere che una volta realizzate svolgono la funzione di lampade che si accendono con il semplice battito delle mani. Regali assai graditi dai bambini e che puoi scoprire qui.

Cerchi un puzzle dai pezzi resistenti?

In questo caso la soluzione ideale è quella dei puzzle in legno. I pezzi sono più resistenti rispetto a quelli in plastica. Se utilizzati infatti da bambini piccoli, quelli in plastica col tempo potranno danneggiarsi, al contrario di quelli in legno che garantiscono una durata maggiore.

Quali sono i puzzle ideali per i bambini?

I modelli ideali per i più piccoli (da due anni in su) sono di certo i mini puzzle (spesso venduti insieme ad un libriccino illustrato) e i tappeti puzzle. Quest’ultimi offrono una doppia funzione: prima il divertimento è assicurato grazie all’unione delle tessere e dopo il puzzle si trasforma in un comodo tappeto su cui il tuo piccolo potrà liberamente giocare.

 

Come scegliere il puzzle: il rapporto qualità prezzo e bellezza!

Il puzzle non può essere scelto come un qualsiasi altro oggetto. Non possiamo basarci solo sul rapporto qualità prezzo, ma a questi due elementi bisogna aggiungerne un terzo. E quest’ultimo è la bellezza. Un puzzle deve anche piacere visto che probabilmente dopo lo esibiremo nel nostro appartamento. La bellezza è importante anche nel caso si tratti di giochi per bambini, visto che proprio i più piccoli ci tengono che il proprio puzzle da comporre sia bello e con raffigurati, magari, proprio i loro personaggi preferiti.

Basandoci proprio sul rapporto qualità prezzo e bellezza, abbiamo selezionato per te i migliori 3 puzzle. Scopri se le offerte in basso sono ancora attive.

 

Ultimo aggiornamento: 18 novembre 2017 8:29
Search